martedì 15 settembre 2009

martedì 15 settembre

oggi in questa casa di matti è stata proprio una giornata stressante.. a quella poraccia di Vi gliene capitano una dietro l'altra e lei invece di fregarsene come tutti le consigliano, ci sta da cani.. miao!
oggi è riconciata la scuola, lei parte tutta contenta, tutta felice, motivata.. io fino a mezzodì me ne sto sotto il gazebo, già perchè faceva un gran frescolino qui oggi e l'erba era veramente gelida... Alfonso non si è neanche preso il disturbo di venirmi a trovare questa mattina.. e dire che dovevamo fare quella famosa partita a Macchiavelli! vabbè, comunque a mezzodì (è un termine così bello mezzodì, così arcaico, molto più musicale rispetto a mezzogiorno.. sì lo so mi perdo in un bicchier d'acqua!) è ritornata Vi con un muso lungo così.. la giornata a scuola è andata male, io lo sapevo.. ignorata da tutti, esclusa... arriva in casa e urla, urla "perchè a me?? porc* dio perchè a me??" pange, si inginocchia sulla rampa delle scale e piange.. si aggrappa al mancorrente e piange contro il ferro battutto.. freddo.. la scena è pietosa, lei lo sa... ma continua a piangere... fermarsi sembra impossibile.. poi smanetta un po' col celulare... non capisco con chi essaggia e cpisco... ha chiesto a Matteo, il leader della classe cosa è successo... e tutto si spiega... la mamma di Vi ha saputo che una sua compagna (la sfigata della classe), in realtà lei si è sfogata con la mamma di Vi, veniva maltrattata da Matteo e quindi da tutta la classe ma che Luce (la "sfigata") non si osava dirlo a sua mamma. Allora la mamma di Vi la detto alla mamma di Luce che l'ho ha detto ai professori dicendo che erano state loro a dirglielo. i professori hanno convocato Matteo e i suoi genitori raccontando i fatti e dicendo anche che erano state i e sua mamma a fare le spie. tutto cioè è accaduto quando Vi era in clinica, in quei brutti momenti in cui mi mancava tanto.. comunque dopo la convocazione Matteo ha sputtanato per la scuola Vi, mettendole contro tutta la scuola... quello strano ragazzo ha carisma da vendere! comunque oggi Vi ha cercato di giustificarsi per messagi ma lui le ha detto di starsene zitta con degli insulti poco gradevoli..
e Vi ha ricominciato a pangere, piangeva, non riusciva a fermarsi, voleva prendersi un po' di Valium per calmarsi ma non ricordava più dove l'ha messo..
allora la colf è venuta su da lei e le ha chiesto cosa succedeva.. Vi si è finalmente sfogat.. Noemi non ha dato consigli, l'ha solo ascoltata e poi, silenziosamente come se ne era venuta, se ne è andata..
ma a Vi è servito.. poco a poco si è calmata.. mogia e fiacca ma comunque più calma..

sah ora devo andare a fare la pappa ce io ho una gran fame! almeno io mangio...

palladipelo anche tu non sei male! spero che tu non abbia il papillon come Alfonso, quel gato è un tle disastro in fatto di look!! mau mau

tante leccatine

Cassy <3

4 commenti:

  1. il carisma... giusto, concentrati su quello; sul TUO, però
    in che senso te l'ho detto al tuo blog... cioè, quello della tua padrona... ma insomma, boh (e come mai la mia tastiera puzza di croccantini?)

    RispondiElimina
  2. ciao Cassy,
    una carezza anche da me... xD

    RispondiElimina
  3. bellissimo il tuo blog! Molto orgiginale ..
    ti piacciono i gatti anche a me piacciono!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. ehi hai visto quella scema della tua padrona checcavolo di post fa sul SUO blog? stai in campana, se nn vuoi ritrovarti in una pensione per gatti orfani. Io vengo da lì e ti dico che quei postacci FANNO SCHIFO. Miao. Sincerely yours, your Hairball.

    RispondiElimina